Lo Zen e l’arte della manutenzione della motocicletta (Gli Adelphi)

  • Title: Lo Zen e l’arte della manutenzione della motocicletta (Gli Adelphi)
  • Author: Robert M. Pirsig
  • ISBN:
  • Page: 280
  • Format: Formato Kindle
  • Lo Zen e l arte della manutenzione della motocicletta Gli Adelphi Lo zen e larte della manutenzione della motocicletta la storia di una grande avventura a met strada tra il romanzo on the road e il viaggio iniziatico Mescolando Aristotele e Platone la sapienza ori
    Lo zen e larte della manutenzione della motocicletta la storia di una grande avventura, a met strada tra il romanzo on the road e il viaggio iniziatico Mescolando Aristotele e Platone, la sapienza orientale e la riflessione sulla tecnologia, Pirsig incarna in s la figura del viaggiatore, di colui che parte senza una meta e giunge a inaspettate scoperte.

    • Lo Zen e l’arte della manutenzione della motocicletta (Gli Adelphi) - Robert M. Pirsig
      280 Robert M. Pirsig
    • thumbnail Title: Lo Zen e l’arte della manutenzione della motocicletta (Gli Adelphi) - Robert M. Pirsig
      Posted by:Robert M. Pirsig
      Published :2019-01-26T18:10:39+00:00

    About Robert M. Pirsig


    1. Robert M. Pirsig Is a well-known author, some of his books are a fascination for readers like in the Lo Zen e l’arte della manutenzione della motocicletta (Gli Adelphi) book, this is one of the most wanted Robert M. Pirsig author readers around the world.


    606 Comments


    1. Avevo letto questo libro vari anni fa. Adesso, in occasione dell'acquisto di una moto, l'ho ripreso in formato kindle e lo sto rileggendo. E' un libro di filosofia mascherato da road book, o forse viceversa. Qualunque cosa sia, un gran libro, piacevole e profondo.

      Reply

    2. Il testo è molto complesso, un racconto di viaggio, la riscoperta di se stesso, la dissertazione filosofica, l'autobiografia credo che ogni lettore ci possa trovare qualcosa di diverso. Ammetto che alcuni punti si sono rivelati pesanti e veniva voglia di lasciar perdere il libro a favore di un giro in moto, ma alla fine è un libro che lascia qualcosa dentro.

      Reply

    3. Libro da me letto, riletto, regalato, consigliato, discusso favoloso. Capisco benissimo che possa non piacere a tutti: un mix tra saggio, narrativa autobiografia, on the road me tende decisamente verso il filosofico-metafisico. Questo e il meraviglioso seguito LILA credo che siano gli unici libri scritti dall'autore per me dei capolavori.

      Reply

    4. Da non lettore quale sono, posso dire che questo libro mi piace moltissimo (devo ancora finirlo). Lo consiglio a chiunque abbia voglia di "fare un viaggio", perche' non importa la meta, ma il percorso. Spettacolare.

      Reply

    5. Durante la lettura capirete bene il significato del titolo e non solo. In alcuni punti può sembrare complesso, ma la bellezza e la profondità dei messaggi e della storia sono di assoluto valore. Penso che sia uno dei pochi libri che vale la pena di leggere anche di più di una volta durante la propria esistenza. Molto consigliato, a tutti.

      Reply

    6. Le parti del libro dedicate all’uso e manutenzione della motocicletta sono ben scritte ma rappresentano forse neanche il dieci percento di tutto il libro, il quale è incentrato sulla filosofia vera (non certo quella da citazione sempliciotta) e quindi non proprio di semplice comprensione. Se non vi piace la filosofia vera lasciate perdere.

      Reply

    7. Un libro difficile da raccontare, bello da leggere e da seguire nell'esposizione della sua teoria della qualità, nell'unione fra razionalismo occidentale e mistica orientale.Nel mezzo la motocicletta, il viaggio e il rapporto con il figlio da ricostruire. C'è veramente tanto in questo libro

      Reply

    8. Libro davvero piacevole, composta da sezioni più impegnate sull'aspetto spirituale del viaggio ed altre più sulla meccanica delle moto.Il testo è scorrevole, caldamente consigliato!

      Reply

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *